Abbigliamento 0-16 anni: comprare in stock per risparmiare e godere della qualità

I bambini e i ragazzi, si sa, crescono in fretta, quindi altrettanto in fretta dismettono vestiti e scarpe. Il che è un costo non indifferente per le famiglie. La soluzione ideale per far indossare ai propri figli sempre capi di qualità, oltre che belli e alla moda, è quella di acquistare dall’abbigliamento stock per bambini (inteso come fascia d’età 0-16).

Gli stock attuali, non sono più da intendersi come quelli di 10-20 anni fa: una serie identica di prodotti, differenti solo per colore o taglia, che potevi trovare in molti negozi al dettaglio. I grossisti si sono “aggiornati”, imparando a stare al passo con la moda e con i tempi e, non da ultimo, con la concorrenza anche online. Per questo motivo consentono ai propri clienti – retailers, dettaglianti del settore kids o meno, outlet – di personalizzare il proprio stock, come se dovessero creare una propria “collezione” privata. Ciò fa sì che ogni rivenditore sia esclusivo, proponga alla propria clientela solo un certo tipo di vestiario e accessori, basato sul proprio gusto personale e su quello che richiedono solitamente i clienti stessi. Si va ridurre quasi a zero l’invenduto, che prima, purtroppo, poteva essere tanto e diventava, quindi, solo un costo per il rivenditore perché ormai aveva acquistato la merce dal grossista. Riducendo l’invenduto, i rivenditori possono permettersi di acquistare abbigliamento stock per bambini ad ogni stagione, in base al quantitativo necessario e non oltre. Difatti, i dettaglianti oltre a selezionare i capi e gli accessori – scarpe, cinture, cappelli, sciarpe, foulard…- stabiliscono anche il numero dei pezzi, liberamente. Il quantitativo fisso si applica solo ai capi delle stagioni precedenti.

La domanda che ci si pone è una sola: com’è veramente possibile tutto ciò?

I grossisti attuali sono una sorta di gruppo di acquisto, fatto da più investitori che hanno un mercato davvero immenso: centinaia di rivenditori sul territorio nazionale oltre a molti altri in giro per il mondo. La loro forza, quindi, sta nei numeri: con scambi commerciali così elevati sono in grado di contrattare i propri acquisti direttamente con le case madri, spuntando ottimi prezzi unitari con l’azienda di moda stessa. I migliori grossisti di abbigliamento stock per bambini, come ingrossokids.com vendono capi di abbigliamento delle grandi marche come: Hugo Boss, Ferrari, Fay, Miss Sixty, Nou Nou, Guess, Ciesse piumini, Miss Blumarine, Il Gufo, Pinko, Lulù, Henry Cotton, Timberland… ma queste sono solo alcune tra le più famose dei brand specializzati in abbigliamento per bambini.

Di conseguenza ottenendo prezzi di acquisto ottimi, sono in grado di rivenderli ai dettaglianti direttamente a prezzi altrettanto buoni: arriveranno nelle mani dei clienti finali ad un prezzo abbordabile per ogni famiglia, senza eccessivi e inutili ricarichi.

Il rivenditore può rivolgersi direttamente al grossista di abbigliamento in stock per bambini per ottenere il catalogo o l’accesso riservato al sito dove poter selezionare la merce desiderata. Se preferisce può anche recarsi direttamente al magazzino per visitarlo e scegliere di persona i capi.  Troverà nell’offerta capi di abbigliamento dal neonato 0-6 mesi, alla prima infanzia 6-36 mesi, ai bambini 4-12 anni ai ragazzi fino a 16 anni, oltre che accessori per tutti i gusti. Inoltre, la vendita di abbigliamento in stock per bambini è disponibile anche per il settore cerimonia: vestitini e completi eleganti, corredati dei giusti accessori, per comunioni, battesimi, cresime, matrimoni dalla taglia bebè alla taglia ragazzo.

Acquistare abbigliamento in stock per bambini e ragazzi è la scelta giusta per rimanere in un budget prefissato, scegliere capi di qualità e alla moda allo stesso tempo: una soluzione senza compromessi e senza sorprese, fatta solo tramite canali di vendita sicuri, autorizzati e che da sempre offrono la garanzia dei propri vestiti