La partecipazione di Hdds Vision al Forum Retail 2018

Hdds Vision è un fornitore di soluzioni digital signage destinate al settore commerciale: un'azienda italiana che ha avuto modo di farsi conoscere per le applicazioni di segnaletica digitale – sia in rete che stand alone – caratterizzate da convenienza economica e qualità video. L'interattività e la facilità di utilizzo sono i punti di forza di questa realtà, che mette a disposizione dei propri clienti una vasta gamma di servizi che va dalla fornitura dell'hardware alla personalizzazione dei software, passando per le consulenze grafiche. Veicolare un messaggio di carattere informativo o pubblicitario tramite un monitor touch screen permette di raggiungere il proprio obiettivo comunicativo in tempi rapidi e con maggiore efficacia: è questo lo spirito di Hdds Vision, che l'azienda ha illustrato anche in occasione del Forum Retail 2018 a cui ha preso parte di recente.

L'evento, che si è svolto a Milano il 29 e il 30 novembre, è ormai un appuntamento fisso per gli addetti ai lavori del settore retail, essendo ormai giunto alla sua 18esima edizione. Per Hdds Vision, l'esperienza si è dimostrata molto redditizia, anche sotto il profilo del networking, in quanto i partecipanti hanno avuto l'occasione di conoscere per la prima volta o di approfondire i contatti con le numerose soluzioni illustrate dell'azienda. Il digital signage, per altro, si adatta non solo alle esigenze del retail, ma anche ai bisogni correlati delle applicazioni industry.

Tra gli spunti che hanno intrigato i presenti e gli addetti ai lavori c'è stato un monitor con risoluzione 4K da 86 pollici: si tratta del NEC MultiSSync V864Q, che declinato in versione digital signage rappresenta un aiuto fondamentale per numerose attività commerciali di ogni genere. La versatilità del software messo a punto da Hdds Vision è stata messa in evidenza da un video infografico, che ha illustrato come questo programma possa essere sfruttato per progetti tailor made in molti settori.

Il Forum Retail 2018, dunque, ha costituito l'occasione per presentare un software di digital signage grazie a cui è possibile sfruttare il canale omnichannel: da un unico ufficio è possibile gestire qualsiasi tipo di comunicazione, anche da remoto, visto che il programma permette il caricamento dei contenuti multimediali e le eventuali modifiche che si rendono necessarie. Basato su Linux, il software che Hdds Vision ha promosso nel corso dell'appuntamento milanese ha catturato la curiosità di molti operatori del settore, così come il monitor touch screen destinato alla riproduzione di cataloghi sfogliabili e il riconoscimento facciale, che permette di conoscere le abitudini e i comportamenti di ogni potenziale cliente.